Search

FIBER ART

Annamaria Atturo / FIBER ART
Tessitura
Possiedo un telaio antico di provenienza rurale.

Utilizzo un telaio antico appartenuto alla mia famiglia con il quale mi piace tessere tele utilizzando principalmente l’intreccio primario o armature semplici a quattro licci. Per me tessere una tela è rappresentazione del susseguirsi di sensazioni e stati d’animo. Il colore delle emozioni, nel progressivo succedersi di alternanze, sono nella mia tela densità e leggerezza, materializzazioni di trame e vibrazioni di ordito.

VAI AL PORTFOLIO
Feltro
Lavoro a mano panni di feltro sui quali ricamo.

Utilizzo lana a colorazione naturale non trattata, prodotta da una impresa familiare che utilizza lana grezza proveniente da pecore tirolesi di alta montagna.

Su di una stuoia sistemo strati di la lana cardata massaggiandola con acqua calda e sapone fin quando il feltro raggiunge la consistenza che desidero. Cause quali umidità, movimento, variazioni chimiche e termiche determinano il processo di infeltrimento delle fibre di lana.

Con questo particolare procedimento le fibre di lana mutano la loro natura originaria formando un “tessuto non tessuto”.

VAI AL PORTFOLIO
Ricamo
Ricamo a mano su feltro e tele tessute con il mio telaio.

Ricamo con tecniche tradizionali o rielaborazioni personali con le quali sperimento l’utilizzo di fibre naturali animali, vegetali e minerali filate a mano o allo stato grezzo, fibre artificiali e sintetiche prodotte industrialmente. Il Punto Raso o Pittura, e la trina ad ago dal Punto Fano, alla quale mi sono ispirata, sono tra le tecniche con le quali preferisco sperimentare la mia fantasia.

VAI AL PORTFOLIO